ATTENZIONE!
FURS (Agenzia delle entrate Slovena), nella seconda metà di settembre 2017, svolgerà controlli più rigorosi presso i datori di lavoro che non presentano i moduli REK per i contributi previdenziali per i propri dipendenti e di conseguenza non li pagano.

Ai datori di lavoro che per il mese precedente non hanno presentato il modulo REK in base al quale FURS evidenzia l’obbligo di pagamento dei contributi, consigliano di farlo al più presto. Nella seconda metà di settembre infatti si effettueranno maggiori controlli in questo ambito, gli addetti ai controlli prevedono di eseguirne qualche centinaia in tutta la Slovenia.

Si prevedono inoltre pesanti sanzioni o addirittura il carcere, visto che il non pagare i contributi previdenziali può significare la violazione dei diritti fondamentali dei dipendenti e viene considerato come atto punibile secondo l’articolo 196 del Codice penale.

Le sanzioni previste per non aver presentato i moduli REK al versamento dello stipendio, variano dai 800 ai 30.000 EUR per il datore di lavoro e dai 600 ai 4.000 EUR per la persona responsabile.